Il Volo in concerto all’Arena di Verona

Facebooktwittergoogle_plus

Dopo il successo trionfale del tour nei palasport italiani che ha registrato un sold out dopo l’altro e che si è concluso lo scorso 29 gennaio, al Mediolanum Forum di Assago (Milano), i ragazzi de IL VOLO sono pronti a conquistare ed incantare le platee di tutto il mondo con la loro musica dal sapore internazionale. Da febbraio è partito il tour mondiale che toccherà Europa, Stati Uniti e America Latina.

Il tour mondiale si chiuderà il 4 luglio nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona con un concerto-evento imperdibile.

Il B&B Oasi di Mara, a soli 9 km dal centro di Verona, è lieta di ospitarvi a prezzi sempre convenienti!

Biografia

Il Volo, composto da Piero BaroneGianluca Ginoble e Ignazio Boschetto, è nato in seguito alla partecipazione nel 2009 dei tre ragazzi alla trasmissione “Ti lascio una canzone” condotta su Rai1 da Antonella Clerici. Nel corso del programma, Gianluca, Ignazio e Piero si presentano come solisti, ma in seguito cantano in trio: per questo vengono subito soprannominati “i tre tenorini”.

Il loro primo album, uscito a maggio 2011, li consacra nuova meraviglia tra il classico e il pop, vincendo premi in tutto il mondo. Nel novembre 2012 il loro secondo album WE ARE LOVE, che include duetti con Placido Domingo ed Eros Ramazzotti e una cover in inglese della hit degli U2 ‘Beautiful Day’, conferma il loro successo globale.
Dopo il ritorno in Italia Gianluca, Ignazio e Piero sono entrati nelle case di tutto il mondo con il loro Concerto di Natale. Ad Assis, nella suggestiva Basilica di San Francesco, accompagnati dalla grande Orchestra della RAI e dal coro di Santa Cecilia, hanno cantato le più celebri arie natalizie tratte dal loro album Buon Natale, ospitando Arisa, vincitrice dell’ultimo Festival di San Remo, e il grande attore italo-americano Paul Sorvino.
Dopo le loro ultime apparizioni televisive in “Porta a porta” di Bruno Vespa e nella trasmissione “Il meglio d’Italia” con Enrico Brignano, sono tornati a New York per duettare con Laura Pausini che li ha fortemente voluti suoi ospiti, insieme ad altrettanto famose star internazionali, nel concerto dedicato ai suoi 20 anni di carriera.